Plastica dei turbinati

Ipertrofia dei turbinati inferiori
Conca bullosa del turbinato medio di destra
Deviazione osteocartilaginea del setto






In una alta percentuale dei pazienti che si rivolgono all’Otorinolaringoiatra per eseguire una Rinoplastica viene rilevata una difficoltà respiratoria nasale. Molto spesso questa sintomatologia ostruttiva è dovuta ad una deviazione del setto nasale che andrà corretta, contestualmente all’intervento di rinoplastica, effettuando pertanto anche una settoplastica funzionale Ancora con maggiore frequenza i pazienti candidati alla rinoplastica possono presentare una ipertrofia dei turbinati inferiori associata talora ad una condizione di “conca bullosa” di uno o di entrambi i turbinati medi. In questi casi è necessario eseguire, in corso di Settorinoplastica, anche una plastica dei turbinati che si avvale attualmente della recente tecnica di chirurgia nasale endoscopica con o senza l’ausilio del Laser a Diodi.

News

Consulenze



339 7912194